Il lato meno attraente della crescita personale e spirituale

In questo articolo ti condurrò a contattare i lati meno attraenti dell’evoluzione interiore, sfatando il mito che la crescita personale e spirituale sia un percorso facile da affrontare.

Insieme scopriremo:

  • Le sfide e le difficoltà che si incontrano lungo il sentiero del cambiamento.
  • L’importanza di “fare anima” scendendo negli abissi della propria ombra per rinascere a se stessi.
  • Il coraggio di lasciare la “strada vecchia per la nuova”, contattando la fiducia come alleata per superare le paure e i dubbi che l’ignoto è in grado di solleticare.
  • L’importanza di farsi supportare durante il processo di crescita.

Quanto siamo realmente disposti a metterci in gioco per realizzare i nostri desideri?

Ricorda: non siamo soli in questo viaggio! La nostra anima e l’Universo ci sostengono sempre.

Esploriamo insieme i lati meno conosciuti della crescita personale e spirituale per abbracciare la complessità di questo meraviglioso viaggio e scoprire la forza che risiede dentro di te.

Preparati a ricevere ispirazione e a mettere in discussione le tue convinzioni!

Preferisci ascoltarmi piuttosto che leggermi?

Clicca su play e ascolta il mio podcast!

Scelta consapevole, coraggio, rivoluzioni dell’essere, muoversi verso l’essenza più pura… queste parole bellissime muovono un’energia incredibile, vero?

Basta davvero leggere frasi o libri  motivazionali e mettere in atto qualche rituale qua e là per vivere una vita appagante e autentica?
Come suppongo immaginerai, la risposta è “Non proprio”.

Certo, raggiungere l’abbondanza, la prosperità e l’allineamento con la tua anima è possibile. Ma prima di arrivare a sguazzare in questa piscina di beatitudine, sarà necessario essere disposti ad attraversare un sentiero impervio, costellato di resistenze, attaccamenti e perplessità. Quello volto alla tua evoluzione ed elevazione interiore è un viaggio che richiede coraggio, perseveranza e una profonda dedizione al tuo essere più autentico.

DISCENDERE NELL’ABISSO PER RINASCERE

Se la crescita personale e spirituale fosse dipinta esclusivamente come un’impresa titanica in cui siamo chiamati ad affrontare paure, dubbi e insicurezze, probabilmente l’immagine che ne deriverebbe non sarebbe epropriamente quella di una passeggiata di salute, vero? E che dire del lasciare la tua zona di comfort per abbracciare l’ignoto: mica facile!

Come ti racconto in questo articolo, il fare anima comporta anzitutto una sfidante discesa nelle profondità della tua essenza, dove risiedono i tuoi demoni interiori, le tue ferite più profonde e le tue ombre più oscure. Un viaggio introspettivo che richiede il coraggio di guardare in faccia la tua parte più vulnerabile e di accettare ciò che sei, integrando la tua meravigliosa complessità.

Non è un percorso per tutti. E spesso ci si rifugia in ciò che si conosce, cullandosi in una illusoria sensazione di sicurezza. Quando la voce dell’Anima chiama, però, il permanere nell’incanto del conosciuto non corrisponde ad una scelta che conduce alla serinità.

La tua saggezza interiore continuerà a bussare alle porte del tuo cuore chiedendo ascolto e mettendo in campo gli strumenti che ha per attirare una tua attenzione consapevole.

Il coraggio di cambiare pelle: una metamorfosi interiore

Cambiare pelle significa abbandonare i vecchi schemi mentali e comportamentali che non ti servono più. Significa liberarsi dalle maschere che indossiamo per conformarci alle aspettative altrui e abbracciare la nostra vera essenza.

È un processo di metamorfosi interiore che richiede il coraggio di essere vulnerabili, di rivelarsi a se stessi senza filtri e di mettere in discussione le proprie convinzioni più radicate.

Come una farfalla che emerge dal suo bozzolo, anche tu sarai naturalmente chiamata a dispiegare le tue ali e a spiccare il volo verso la tua nuova identità. Questo è un viaggio che richiede tempo, pazienza e una profonda fiducia nel processo di rinascita.

Uno spaccato del mio viaggio dell’eroe

Ricordo che uno dei momenti per me più gioiosi a livello di rivoluzione dell’essere, la mia rivoluzione immaginale, si è manifestato quando ho scelto di licenziarmi da una carriera da dipendente assolutamente florida e in crescita; certa per alcuni aspetti, ma totalmente insoddisfacente per altri.

Nello scegliere di licenziarmi dal famoso posto fisso, ho lasciato andare uno stile di vita per il quale avevo investito tutta me stessa, fino addirittura a perdermi. Ecco: quando ho scelto di voltare le spalle a quel pattern di sacrificio che avevo messo in atto per buona parte della mia vita, non conoscevo la strada verso la quale mi sarei incamminata.

È stato un atto di coraggio e di profonda fiducia in me stessa, oltre che nella vita in senso più generale. Mi sono lanciata nell’ignoto senza sapere cosa mi aspettava, ma con la certezza che non potevo più continuare a vivere una vita disallineata e disconnessa dalla mia essenza più pura.

Il mio viaggio dell’eroe è stato colmo di sfide e ostacoli. Ci sono stati momenti di sconforto, di terrore e di dubbi. Ma ho anche trovato la forza di superare i miei limiti, di ascoltare la mia voce interiore e di seguire la mia intuizione.

La fiducia come atto di volontà: un pilastro fondamentale

La fiducia in se stessi è uno dei pilastri fondamentali del percorso di crescita personale. È la forza che ti permette di superare le sfide, di affrontare le tue paure e di credere nei tuoi sogni.

Ma quella con la fiducia è una relazione da coltivare e che non risponde all’approccio “tutto e subito”. È un processo graduale che richiede impegno, dedizione e costante pratica.

Come ho sviluppato la mia fiducia? Attraverso le esperienze, le sfide superate e i successi ottenuti. Ma soprattutto, attraverso la fede incrollabile nel mio potenziale e nella mia capacità di realizzare i miei desideri.

Per questo motivo ho scelto di nutrire l’Anima del mondo diffondendo l’arte del dubbio e guidando le persone a rispondere alla chiamata della libertà.
Se sei pronta a dare inizio alla tua rivoluzione immaginale, scopri i miei servizi cliccando qui.

Al prossimo articolo!

[Pic by Maxology Photo]

Sono Chiara

Fondatrice di ALKHEIA Healing, Coach dell’Anima (ACC), formatrice, Facilitatrice di Alchimia dell’Anima, Moon Mother ®, operatrice Reiki e Istruttore di Yoga Sciamanico e Integrale. 

Intreccio coaching per l’Anima e approccio immaginale per guidarti a realizzare obiettivi allineati alla tua essenza, uscendo con consapevolezza e nel pieno del tuo potere personale da quel gioco tra ruoli, maschere ed identità che ti sta impedendo di accedere alla versione più pura di te.